Archivio 2011-2016

Tabulas - Manlio Cammmarata progetti editoriali


Blog e altro di Manlio Cammarata

Manlio Cammarata progetti editoriali
Lo Zen e l'arte dell'edizione degli ebook
Fare libri elettronici è un mestiere nuovo, anzi antico
Il senso di questo sito

Su di me,
se ti interessa conoscermi
Tutti i miei libri
su carta o in ebook
(1987-2015)

In primo piano
Blog
Self-publishing
Piccolo manuale della buona scrittura
Libri e-libri
Recensioni in 2000 battute
Lingua lessa e cervello fritto
Tabulae del terzo millennio
InterLex Newsletter
Normativa sull'editoria
Indice storico
Contatti
Informazioni su Tabulas
 

 

"Questa balorda fase di sviluppo degli e-book” - 5

Editore fai da te: il codice ISBN e altri problemi

In primo piano - 02.05.11
Pubblicare un libro elettronico sembra una cosa semplicissima. Dal punto di vista tecnico è vero. Ma prima che un file di testo sia ufficialmente un "libro", occorrono diversi passaggi, onerosi e complicati.

Articolo precedente:
Il lettore amputato nel giardino chiuso - 19.05.11

NOTA: In seguito alla pubblicazione di un nuovo regolamento dell'Agenzia ISBN per l'area di lingua italiana, alcune indicazioni contenute in questo articolo non sono più attuali. In Libri liquidi ci sono le informazioni aggiornate.

"Disintermediazione": questa brutta espressione viene spesso usata per descrivere una delle "libertà dell'internet": quella di poter pubblicare qualsiasi cosa in prima persona, senza il filtri e gli oneri imposti dai tradizionali intermediari dei contenuti. Che sono prima di tutto gli editori e i distributori.

Ma la disintermediazione dell'internet è anche - forse soprattutto - una leggenda. Per diffondere un contenuto in rete occorre prima di tutto affidarsi a un provider o a una piattaforma "social", che sono a tutti gli effetti i primi nuovi intermediari della conoscenza.
Poi è importante che i contenuti vengano trovati dal pubblico.

Per questo servono altri intermediari, che sono i motori di ricerca. "Se Google non ti trova, non esisti" è una realtà indiscutibile. Ma perché Google ti trovi, devi avere già una tua visibilità (espressa in quantità di link che "puntano" alle tue pagine). Così è l'internet stessa che si rivela come essenziale intermediario dei contenuti.

Tutto questo va tenuto presente quando si dice che i libri elettronici, soprattutto nella nuova forma destinata agli e-reader, servono anche per saltare l'intermediazione degli editori e possono lanciare nuovi talenti senza il filtro delle scelte degli esperti di marketing, dei lettori di professione e dei consulenti editoriali.

E' vero che in qualche caso l'intermediazione dell'internet e dei suoi operatori è servita a lanciare nuovi talenti, o nuovi furbacchioni. Ma si tratta di pochi casi in una sterminata moltitudine di sedicenti scrittori, improbabili consulenti e "massimi esperti" di tutto o del nulla.
Che producono una massa infinita e crescente di contenuti inutili ("rumore", nella teoria della comunicazione), che copre quel poco di "segnale" che potrebbe essere interessante.

Quando poi si parla di libri, si aggiunge una barriera in più. Essa è costituita dal "codice ISBN", che ogni opera deve avere per "esistere" nel contesto editoriale.
Di che si tratta? Andiamo a vedere sul sito isbn.it:

L'International Standard Book Number è un numero che identifica a livello internazionale in modo univoco e duraturo un titolo o una edizione di un titolo di un determinato editore.
Oltre a identificare il libro, si attribuisce a tutti quei prodotti creati per essere utilizzati come libro.
Possono richiederlo: le case editrici e tutti quegli enti/fondazioni pubblici o privati che hanno una produzione editoriale.

E ancora:
A ciascuna edizione elettronica (e-book) e a ciascun formato di e-book (ad esempio .lit, .pdf, .html, .pdb) che sia pubblicato e reso disponibile separatamente deve essere attribuito il proprio ISBN. Ciò significa che, se un titolo viene pubblicato in due o più formati e-book, ciascuno di questi formati dovrà avere un ISBN diverso.

Dunque se non sei un editore di professione, o un ente che ha una produzione editoriale, non puoi avere un codice ISBN. Ma se pensi di mettere in piedi una piccola impresa editoriale e quindi di risolvere facilmente il problema, prima da' un'occhiata al regolamento dell'Agenzia ISBN per l'Italia.

Probabilmente dirai: troppo costoso, troppo complicato, faccio a meno del codice e pubblico lo stesso. Anche perché l'articolo 21 della Costituzione dice: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione". Quindi anche con gli e-book.

Però senza il codice ISBN il tuo libro "non esiste" sui cataloghi nazionali e internazionali, è un migrante disperso su una barchetta alla deriva. Va bene, dirai, tanto so nuotare.
E allora salpa l'ancora e vai. Ma prima ricordati che devi depositare:

- una copia alla Biblioteca nazionale centrale di Roma;
- una copia alla Biblioteca nazionale centrale di Firenze;
- due copie all’istituto regionale di riferimento "in relazione alla sede del soggetto obbligato al deposito secondo quanto previsto dal D.M. 28 dicembre 2007 e dal D.M. 10 dicembre 2009".

Lo dice la legge. Più in particolare il DPR 3 maggio 2006, n. 252, che attua la legge 15 aprile 2004, n. 106. Ma la questione è ancora più complicata di quello che sembra, perché la disciplina è stata "provvisoriamente" sospesa, in quanto palesemente bislacca. Ma le nuove regole non arrivano, sicché nessuno sa bene come ci si debba comportare.

Se a questo punto hai ancora voglia di fare l'editore di te stesso, continua a leggere queste pagine nelle prossime settimane.

Per dire la tua su questo argomento, vai alla pagina dei contatti di InterLex
Inizio pagina    Indice di questa sezione    Home

© Manlio Cammarata 2014

  Informazioni di legge

Come leggere gli ebook
anche senza un e-reader
Manlio Cammarata - Un doppio enigma, colonnello Rey
Un omicidio in una stanza chiusa. Una storia di spie, traditori e codici segreti. 
Leggi tutto
Le recensioni
ebook  € 2,99 - Acquistalo
Il colonnello Rey - Facebook
Manlio Cammarata - Il colonnello Rey, suppongo
Un giornalista che scompare.
Una "talpa" nel Palazzo.
Un agente segreto senza pistola. 
Leggi tutto
Le recensioni
ebook  € 2,99 - Acquistalo
Manlio Cammarata - Libri liquidi
Dall'edizione di carta al self-publishing elettronico: storia, tecnica e pratica del nuovo modo di leggere, di scrivere e di pubblicare.
Leggi tutto
Le recensioni
ebook € 1,99 - Acquistalo