Archivio 2011-2016

Tabulas - Manlio Cammmarata progetti editoriali


Blog e altro di Manlio Cammarata

Manlio Cammarata progetti editoriali
Lo Zen e l'arte dell'edizione degli ebook
Fare libri elettronici è un mestiere nuovo, anzi antico
Il senso di questo sito

Su di me,
se ti interessa conoscermi
Tutti i miei libri
su carta o in ebook
(1987-2015)

In primo piano
Blog
Self-publishing
Piccolo manuale della buona scrittura
Libri e-libri
Recensioni in 2000 battute
Lingua lessa e cervello fritto
Tabulae del terzo millennio
InterLex Newsletter
Normativa sull'editoria
Indice storico
Contatti
Informazioni su Tabulas
 

 

Self-publishing: il rischio dell'invasione di libri-spazzatura

E-book, editori e termovalorizzatori

In primo piano - Andrea Monti - 22.06.11
Sistemi di assemblaggio automatico di e-book, autopubblicazione, vendita online senza alcuna selezione, grazie agli aggregatori. Si apre una nuova sfida per editori e librai che sanno fare il loro mestiere.

Sembra che l'utilizzo di software per l'aggregazione automatica di contenuti rischi di provocare l'invasione dei negozi online di e-junk-book, gli e-book spazzatura assemblati automaticamente in massa e "sparati" sulle piattaforme di vendita, rendendo così la vita difficile al povero disorientato lettore, perso in un deserto di titoli inutili.

Ma se la piattaforma di vendita fosse quella di un editore (o di un distributore con un serio controllo di qualità sulle opere che mette in circolazione) il problema sarebbe risolto alla base: la spazzatura elettronica, come quella di carta, finirebbe direttamente nel cestino.

Il punto è che pure nel mondo degli e-book si sta supinamente accettando il principio di far fare un lavoro a chi non lo sa fare. Editore e libraio sono due lavori serissimi e difficili,  che non possono essere sostituiti da un carrello per l'e-commerce e un sistema di autopubblicazione di contenuti. 

Avere una piattaforma di vendita online per la vendita di depilatori, mobili da giardino e access point non implica necessariamente potere o saper vendere libri. Mentre nascere come venditore di libri consente di vendere meglio anche prodotti più "freddi". La ragione è chiara: per vendere libri non basta avere il prodotto e fissare il prezzo. C'è bisogno di cultura, competenza e sensibilità per orientare il lettore, suggerire alternative, ricevere suggerimenti e critiche.
E non a caso Amazon, partita dai libri, ha applicato lo stesso modello al resto degli oggetti che mette in vendita tramite la sua piattaforma.

In sintesi: gli e-book hanno molti problemi, ma non certo quello dello "spam" o meglio degli e-junk-book. Almeno fino a quando ci saranno editori e librai (online) che continueranno a fare con impegno e passione il loro lavoro.

Se proprio di rischi vogliamo parlare, allora un rischio concreto è che, grazie alla stupidità di chi pensa che gli eBook possano essere venduti online come un qualsiasi altro oggetto, gli editori smettano di fare il loro lavoro di cercatori di talenti, trasformandosi in riciclatori di monnezza.

E allora, un business collaterale potrebbe essere quello di mettere su un termovalorizzatore digitale. Non solo non inquina, ma servirebbe a mantenere pulita la biblioteca.

Per dire la tua su questo argomento, vai alla pagina dei contatti di InterLex
Inizio pagina    Indice di questa sezione    Home

© Manlio Cammarata 2014

  Informazioni di legge

Come leggere gli ebook
anche senza un e-reader
Manlio Cammarata - Un doppio enigma, colonnello Rey
Un omicidio in una stanza chiusa. Una storia di spie, traditori e codici segreti. 
Leggi tutto
Le recensioni
ebook  € 2,99 - Acquistalo
Il colonnello Rey - Facebook
Manlio Cammarata - Il colonnello Rey, suppongo
Un giornalista che scompare.
Una "talpa" nel Palazzo.
Un agente segreto senza pistola. 
Leggi tutto
Le recensioni
ebook  € 2,99 - Acquistalo
Manlio Cammarata - Libri liquidi
Dall'edizione di carta al self-publishing elettronico: storia, tecnica e pratica del nuovo modo di leggere, di scrivere e di pubblicare.
Leggi tutto
Le recensioni
ebook € 1,99 - Acquistalo