Archivio 2011-2016

Tabulas - Manlio Cammmarata progetti editoriali


Blog e altro di Manlio Cammarata

Manlio Cammarata progetti editoriali
Lo Zen e l'arte dell'edizione degli ebook
Fare libri elettronici è un mestiere nuovo, anzi antico
Il senso di questo sito

Su di me,
se ti interessa conoscermi
Tutti i miei libri
su carta o in ebook
(1987-2015)

In primo piano
Blog
Self-publishing
Piccolo manuale della buona scrittura
Libri e-libri
Recensioni in 2000 battute
Lingua lessa e cervello fritto
Tabulae del terzo millennio
InterLex Newsletter
Normativa sull'editoria
Indice storico
Contatti
Informazioni su Tabulas
 

 

La nuova applicazione di Amazon semplifica ancora la lettura

Se il libro è tra le nuvole, lo leggo dove e come mi pare

In primo piano - 1. settembre 2014
Non c'è un software da installare, non si deve neanche scaricare il libro. Basta un programma di navigazione per leggere un ebook archiviato nella nostra "nuvola" personale. Gli sviluppi possono essere interessanti.

L'applicazione Kindle Cloud Reader è stata lanciata in Italia alla fine dello scorso maggio, senza tanto clamore. Si presenta come una normale evoluzione del sistema di Amazon, al centro del quale c'è la biblioteca personale di ogni utente. Da questa possiamo scaricare in qualsiasi momento tutti i libri che abbiamo acquistato, per leggerli su un reader o un altro dispositivo su cui sia stato installato l'apposito software gratuito.

A tre mesi dal lancio, e dopo un'esperienza incominciata per pura curiosità, posso dire che il Kindle Cloud Reader non è solo un prevedibile progresso tecnologico, ma una svolta importante nel rapporto tra il libro e chi lo legge, soprattutto se appartiene alla categoria dei lettori "forti". E' facile capire perché.

Fino a ieri le condizioni necessarie per la lettura di un libro in formato digitale erano due: la disponibilità dell'apparecchio, o dell'applicazione, e l'acquisizione nella memoria del dispositivo del file che costituisce l'ebook. Insomma, si doveva "possedere" una copia del libro, in forma di bit.

Con il Kindle Cloud Reader tutto questo non è più necessario. Basta collegarsi alla pagina https://leggi.amazon.it/ e inserire il nome-utente e la password per entrare nella propria biblioteca personale e scegliere il libro da leggere. Che arriva in un attimo, senza l'attesa del tempo di scaricamento (che in qualche caso, con le reti cellulari italiane, può essere snervante).
Naturalmente il libro si sincronizza sull'ultima pagina che abbiamo letto su un altro dispositivo.

Ormai conosciamo i vantaggi del libro in formato digitale: si legge dovunque, non pesa, non occupa spazio, non si può né perdere né distruggere (perché ne esiste sempre da qualche parte una copia digitale). Si può personalizzare la lettura, scegliendo il tipo e la dimensione dei caratteri, l'interlinea e i margini. Si può passare da un dispositivo all'altro senza "perdere il segno".

Inoltre, con gli e-reader dell'ultima generazione, il libro in formato digitale si può leggere in qualsiasi condizione di luce, in pieno sole come al buio totale. Tutto questo rende la lettura dell'ebook meno faticosa di quella del libro di carta.

Ma, se l'e-reader resta la migliore "macchina per leggere", con il cloud si giunge alla totale "dematerializzazione" del libro. Non serve l'apposito apparecchio, non serve il software, non serve la presenza dell'ebook nel dispositivo. Si compera il libro (meglio: si acquista il diritto di leggerlo) e si legge. L'unico requisito è la disponibilità di un PC o di un Mac o di un iPad, perché il sistema non è (ancora?) disponibile per Android.

L'innovazione apre prospettive interessanti. Per fare un solo esempio, un saggio o un testo didattico possono essere sempre letti sul cloud nell'edizione più aggiornata, magari pubblicata pochi minuti prima.

Un altro aspetto da non trascurare: la lettura dal cloud può risolvere tutti i problemi di prestito degli ebook da parte delle biblioteche: il libro si legge per il tempo stabilito e poi, semplicemente, non è più accessibile.
Nessuno ci ha ancora pensato?

Per dire la tua su questo argomento, vai alla pagina dei contatti di InterLex
Inizio pagina    Indice di questa sezione    Home

© Manlio Cammarata 2014

  Informazioni di legge

Come leggere gli ebook
anche senza un e-reader
Manlio Cammarata - Un doppio enigma, colonnello Rey
Un omicidio in una stanza chiusa. Una storia di spie, traditori e codici segreti. 
Leggi tutto
Le recensioni
ebook  € 2,99 - Acquistalo
Il colonnello Rey - Facebook
Manlio Cammarata - Il colonnello Rey, suppongo
Un giornalista che scompare.
Una "talpa" nel Palazzo.
Un agente segreto senza pistola. 
Leggi tutto
Le recensioni
ebook  € 2,99 - Acquistalo
Manlio Cammarata - Libri liquidi
Dall'edizione di carta al self-publishing elettronico: storia, tecnica e pratica del nuovo modo di leggere, di scrivere e di pubblicare.
Leggi tutto
Le recensioni
ebook € 1,99 - Acquistalo