Archivio 2011-2016

Tabulas - Manlio Cammmarata progetti editoriali


Blog e altro di Manlio Cammarata

Manlio Cammarata progetti editoriali
Lo Zen e l'arte dell'edizione degli ebook
Fare libri elettronici è un mestiere nuovo, anzi antico
Il senso di questo sito

Su di me,
se ti interessa conoscermi
Tutti i miei libri
su carta o in ebook
(1987-2015)

In primo piano
Blog
Self-publishing
Piccolo manuale della buona scrittura
Libri e-libri
Recensioni in 2000 battute
Lingua lessa e cervello fritto
Tabulae del terzo millennio
InterLex Newsletter
Normativa sull'editoria
Indice storico
Contatti
Informazioni su Tabulas
 

 

Quando decollerà il mercato italiano? Chiedetelo agli editori

Gli e-book da un milione di copie. In America...

In primo piano - 27.06.11
Le cifre delle vendite in degli e-book in lingua inglese e degli e-reader fanno impressione, soprattutto considerando la velocità della crescita. In Italia per ora non sembra in vista niente di simile. Fino a quando...

Partiamo da alcune notizie.
Amazon ha annunciato che per la prima volta uno scrittore ed "editore fai da te" ha raggiunto il milione di e-book venduti. Prima di lui l'ambizioso traguardo era stato appannaggio di sette noti autori, tutti sostenuti da grandi case editrici: Stieg Larsson, James Patterson, Nora Roberts, Charlaine Harris, Lee Child, Suzanne Collins e Michael Connelly.

Seconda notizia: il nuovo Nook (l'e-reader del distributore Barnes & Noble) sarebbe migliore dell'equivalente Kindle, venduto allo stesso prezzo (intorno ai 140$). Lo affermano diversi esperti e la rivista Consumer Reports (per vedere i dettagli dei test ci si deve abbonare). E' una novità interessante, perché è la prima volta che il Kindle ha un vero concorrente sul piano tecnologico.

Barnes & Noble a sua volta informa di avere venduto due milioni di e-books. Sembra poco in confronto ad Amazon, che afferma che nel suo negozio on line la vendita di e-book per il Kindle ha superato quella dei libri di carta. Amazon non comunica cifre assolute, ma probabilmente si tratta di molti milioni di copie.

Terza notizia. La saga di Harry Potter sarà disponibile anche in formato elettronico. Dopo molte resistenze, la scrittrice inglese J. K. Rowling ha deciso che le avventure del maghetto diventeranno e-book. Ma la distribuzione non si appoggerà ad Amazon o ad altre piattaforme: ne avrà una tutta sua.

Per capire che cosa significa tutto questo, dobbiamo tenere presente che quando citiamo i numeri di Amazon o di Barnes & Noble stiamo parlando del mercato americano e in generale di quello dei libri in lingua inglese. Il che significa, a spanne, che un milione di copie vendute in inglese equivalgono a meno di cinquantamila in italiano. Forse molto meno, considerando il numero di persone che parlano la nostra lingua e i fatturati dei nostri editori.

Comunque si tratta di cifre impressionanti in relazione al fatto che l'e-book esiste di fatto da un paio d'anni. E prima del Kindle e del Nook il mercato dei libri elettronici era sostanzialmente inesistente. Una crescita di tali dimensioni, in tempi così brevi, non può essere casuale né dipendere da azioni di marketing aggressivo. Come quelle di Apple, per intenderci.

Significa che il mercato "ha bisogno" di questi prodotti. Ma non degli e-reader, che sono solo il modesto supporto dei contenuti e hanno il vantaggio di costare poco (sempre sul mercato USA e in relazione alle capacità di spesa degli americani). Il prodotto che "tira" è il libro in formato elettronico. L'e-reader è la commodity che serve a usarlo.

A questo punto è naturale chiedersi se anche il mercato italiano potrà registrare una crescita paragonabile, fatte le dovute proporzioni. La risposta è "no", fino a quando gli editori e i distributori italiani non metteranno in vendita gli e-book a prezzi sensibilmente inferiori a quelli delle edizioni di carta - anche tenendo presente l'iniqua IVA al 20%. E fino a quando non venderanno gli e-reader a prezzi più accessibili (vedi E-bo...ok, il prezzo è ingiusto).

Fino a quando? Appunto. Probabilmente fino a quando Amazon non sbarcherà in Italia anche con gli e-book. E la sua home page ".it" sarà come quella ".de". Non occorre sapere il tedesco per intendere di che cosa sto parlando: il Kindle in primo piano a 139 euro. Allora dalle nostre parti capirà la questione anche chi oggi non capisce o non vuole capire.

Basta aspettare qualche mese.

Per dire la tua su questo argomento, vai alla pagina dei contatti di InterLex
Inizio pagina    Indice di questa sezione    Home

© Manlio Cammarata 2014

  Informazioni di legge

Come leggere gli ebook
anche senza un e-reader
Manlio Cammarata - Un doppio enigma, colonnello Rey
Un omicidio in una stanza chiusa. Una storia di spie, traditori e codici segreti. 
Leggi tutto
Le recensioni
ebook  € 2,99 - Acquistalo
Il colonnello Rey - Facebook
Manlio Cammarata - Il colonnello Rey, suppongo
Un giornalista che scompare.
Una "talpa" nel Palazzo.
Un agente segreto senza pistola. 
Leggi tutto
Le recensioni
ebook  € 2,99 - Acquistalo
Manlio Cammarata - Libri liquidi
Dall'edizione di carta al self-publishing elettronico: storia, tecnica e pratica del nuovo modo di leggere, di scrivere e di pubblicare.
Leggi tutto
Le recensioni
ebook € 1,99 - Acquistalo